Linee guida per l’analisi e la caratterizzazione delle componenti ambientali a supporto della valutazione e redazione dei documenti della VAS

Indicazioni per la caratterizzazione delle componenti ambientali nell’ambito delle analisi di contesto previste nelle VAS di piani e programmi di diversi settori e scale territoriali.

Download allegati:

Descrizione

Le Agenzie ambientali sono coinvolte sistematicamente nelle VAS in qualità di Soggetto competente in materia ambientale e sono, quindi, chiamate ad esprimere osservazioni/valutazioni nell’ambito delle fasi di consultazione sui documenti della VAS. In alcune realtà regionali contribuiscono, anche, alla redazione dei documenti stessi nell’ambito del ruolo di supporto tecnico alle Regioni e curano la formazione, tenuta e aggiornamento del quadro ambientale regionale e degli indicatori per il monitoraggio VAS.

L’ISPRA è coinvolta dal 2007 in qualità di Soggetto competente in materia ambientale in processi di VAS in sede statale e regionale; dal 2008, fornisce supporto tecnico-scientifico alla Commissione Tecnica di verifica dell’Impatto ambientale VIA e VAS per le VAS in sede statale; dal 2010 fornisce supporto al MATTM per le consultazioni del Ministero nelle procedure di VAS regionali. In considerazione dell’impegno nei processi di VAS e del contributo che l’ISPRA e le Agenzie possono fornire allo sviluppo di una base metodologica e di conoscenze comune a supporto della VAS, nell’ambito del Programma di attività del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) è stata prevista una linea di attività dedicata alla VAS, sia nel primo Programma del 2010-2012, che nel Programma in corso, 2014-2016. Nell’ambito del Programma di attività in corso, sono elaborate le presenti Linee guida, con le quali si forniscono indicazioni di base utili per la caratterizzazione delle componenti ambientali nell’ambito delle analisi di contesto previste nelle VAS di piani e programmi di diversi settori e scale territoriali.

Le indicazioni, utili sia per la valutazione che per la redazione dei documenti della VAS, sono frutto delle esperienze maturate dalle Agenzie e dall’ISPRA nell’ambito delle VAS nelle quali sono state coinvolte, non hanno la pretesa di essere esaustive, anche perché i contenuti dei documenti VAS e il loro livello di dettaglio dipendono strettamente dalla tipologia di piano/programma e dall’area territoriale interessata. In funzione dei singoli casi, determinati argomenti devono essere trattati in modo più o meno approfondito, come anche la scelta e la scala di studio degli indicatori deve essere correlata al livello di dettaglio delle analisi e alle tematiche/problematiche peculiari per il territorio interessato dagli effetti del piano/programma. Le presenti Linee guida sono state elaborate con l’intento di contribuire ad analisi di contesto che siano più funzionali alla valutazione ambientale del piano/ programma, ossia in grado di far emergere le condizioni di criticità e di rilevanza ambientale, culturale e paesaggistica, con riferimento agli obiettivi di sostenibilità generali, presenti nell’area che potrebbe essere significativamente interessata dall’attuazione dello stesso piano/programma, da tenere in considerazione nelle fasi della valutazione.

Informazioni aggiuntive

  • Fonte: ISPRA
  • Anno di pubblicazione: 2017

Articoli correlati (da tag)